ITA | ENG
home   |   news
SRT-LOCUPS

Il sistema sempre connesso per rilevare e gestire in tempo reale e con elevata precisione i dati di posizionamento di un veicolo o di un oggetto.


E' un progetto di ricerca realizzato con il Politecnico di Torino, l'Istituto Superiore Mario Boella e altre aziende membri del Polo Innovazione ICT, che affronta la problematica della localizzazione ultraprecisa, attraverso la sinergia di diverse tecnologie di localizzazione, in grado di soddisfare tre requisiti molto importanti: l'affidabilità, la garanzia del servizio e la precisione.
I beneficiari di questa tecnologia saranno le applicazioni in campo civile, come il trasporto di merci pericolose o di valore, la gestione dei mezzi in ambiti industriali e in generale l'automazione e il controllo di tutti i processi che richiedono l'identificazione ultraprecisa della posizione di veicoli ed oggetti in movimento.

Obiettivi del progetto
Il progetto ha l'obiettivo di realizzare un prototipo di un sistema in grado di integrare diverse tecnologie di posizionamento, la localizzazione satellitare globale e la localizzazione RTLS (Real-time Locating System), al fine di comunicare in tempo reale, ad un sistema di controllo centrale, i dati relativi alla posizione di un veicolo o un oggetto in movimento, mediante diversi canali di comunicazione anche nei contesti nei quali la copertura dei segnali satellitari non è sufficiente o continua (magazzini, gallerie, impianti industriali, etc.)

Le principali caratteristiche innovative delle tecnologie sviluppate, oltre alla loro integrazione in un unico sistema, sono l'elevata accuratezza di localizzazione (dell'ordine di alcuni centimetri) e i tempi di risposta estremamente bassi, tali da consentirne l'utilizzo in applicazioni con vincoli di "real-time". Inoltre il sistema rispetta i più elevati standard di sicurezza nella gestione e trasmissione dei dati e nei controlli di integrità ( anti tampering ) del sistema stesso, che raramente sono resi disponibili nelle soluzioni ad uso civile disponibili sul mercato.
Queste caratteristiche consentiranno ai partner del progetto di realizzare soluzioni integrate per il tracking e la gestione remota di oggetti in movimento sia in contesti outdoor che indoor adatte agli ambiti della logistica, infomobilità, gestione flotte.

Le tecnologie
Il dispositivo realizzato soddisferà i requisiti di progetto utilizzando due tecnologie differenti affiancate:
  • la localizzazione satellitare basata su ricevitori GPS e Galileo
  • la localizzazione RTLS (Real-time Locating System) per mezzo di sensori basati su UWB
    (Ultra WideBand)
La localizzazione satellitare consente la copertura globale e il futuro sistema di navigazione Galileo permetterà anche di soddisfare i requisiti di maggior affidabilità e disponibilità del servizio per uso civile rispetto al solo GPS (accuratezza dell'ordine del metro).
Le prestazioni in termini di accuratezza della tecnologia di posizionamento satellitare degradano sensibilmente in un contesto indoor. A questa carenza supplisce la tecnologia RTLS che, grazie all'impiego di sensori basati su UWB e di appositi dispositivi di identificazione (TAG) collocati sugli oggetti da controllare, permette di ottenere accuratezze dell'ordine dei 15 cm anche in ambienti chiusi. Le particolarità della tecnologia RTLS sviluppata nel progetto oltre all'elevata precisione, sono i bassissimi tempi di risposta e aggiornamento (compreso fra 50 ms e 200 ms) e il basso consumo dei dispositivi di identificazione mobile (TAG). Il consumo dei TAG sarà regolabile ed estremamente limitato, per permetterne l'utilizzo in modo continuativo anche contesti operativi nei quali sia richiesta elevata autonomia (TAG passivi o semi-attivi).

I numeri del progetto
Progetto finanziato nell'ambito del POR 2007/2013 della Regione Piemonte con il concorso di risorse comunitarie del FESR (Fondo Europeo di Sviluppo Regionale), dello Stato Italiano e della Regione Piemonte.
  • Periodo 2011 - 2013
  • Costo: 1 M€
  • Effort: 215 mesi uomo
  • Svolto in collaborazione con: Politecnico di Torino, Istituto Superiore di Ricerca "Mario Boella", LAN Service, Prima Electro
 
Progetti di ricerca
 
IoT - Internet of Things
DISLOMAN
 
Smart Mobility - Connected Cars
MCAR
AUTUMN 2
SRT-LOCUPS
AUTUMN
 
e-Tourism
TAG
 
Future Networks
MPLANE
 
e-Governement
ICT4LAW
 
Internet Applications
SAIB